News

Joaquin Phoenix: “ho girato le scene di JOKER in soli 4 giorni!”

Joaquin Phoenix ha rivelato nel corso di una recente intervista alcuni aspetti legati alle riprese di Joker.

L’attore dice di aver trovato frustrante e poco congeniale il programma della regia perché ha dovuto girare le varie scene di Joker alternandole a quelle di Arthur Fleck.

“Era la prima volta in sei settimane che interpretavo Joker. Ero molto arrabbiato perché avrei voluto aspettare fino alla fine, non volevo girarle a metà [delle riprese], ma per molte ragioni è stato necessario”, ha riferito l’attore.

Sottolineando che la cosa ha comportato alcuni battibecchi con il regista Todd Philips.

Joaquin Phoenix ha anche spiegato che per girare le scene di Joker sono bastati 4 giorni di riprese: “Dopo aver interpretato Joker, io e Todd abbiamo parlato di tutto ciò che avevamo girato e io ero molto dubbioso, gli dissi: ‘Credo che manchi qualcosa… abbiamo intrapreso una strada che mi sembra sbagliata sia per l’aspetto, per i capelli sbagliati, che per il modo in cui indosso i vestiti, in cui mi comporto… È tutto sbagliato!!!’. È stato un momento folle e difficile, ma alla fine sono stato davvero grato di aver girato le scene di Joker a quel punto della lavorazione, perché esplorare quel lato del personaggio mi ha aperto gli occhi sull’altro… È stata una lavorazione pazzesca, non ho mai vissuto niente di simile”.