Curiosità News

Il mare fa bene alla salute, lo conferma un recente studio

Il mare fa bene alla salute, sia a quella fisica che a quella mentale.

Lo dice un recente studio condotto dall’European Centre for Environment & Human Health presso l’Università di Exeter in Gran Bretagna. Incrociando diversi dati clinici di persone residenti in città o in zone dell’entroterra con quelli di persone residenti in luoghi limitrofi al mare sono emersi chiaramente i benefici di chi abita in località marittime.

Le persone che vivono vicino al mare, risultano essere più felici, più rilassate e sembrano godere di una salute maggiore. Seppur non troppo marcata, questa differenza riportata sui grandi numeri di un’intera popolazione ha un impatto significativo sul sistema sanitario nazionale.

Quello inglese non è il primo studio a giungere a tali conclusioni; anche solo psicologicamente il mare ci fa sentire più rilassati e sereni. Infatti grazie ai colori ed ai profumi delle spiagge viene restituito un intenso senso di beatitudine in grado di distendere i nostri nervi, mentre la profondità dei paesaggi e dell’orizzonte consente alla mente di spaziare e fluttuare su pensieri positivi.

Ma oltre tutto ciò uno dei motivi principali risiede nel fatto che chi vive nei pressi del mare fa molto più esercizio fisico durante l’anno, passeggiando sulla spiaggia o praticando sport come il nuoto, la canoa, il surf, ecc… che stimolano la resistenza fisica e tonificano la muscolatura. Mentre chi vive in città, generalmente, trascorre le proprie giornate in maniera molto più “scomposta” e frenetica, ricavandone stress e trascorrendo poi molte ore al chiuso nel proprio luogo di lavoro, con continui “strappi” fisici e tensioni emotive.