Musica e Spettacolo

Grammy Awards 2021, edizione tutta al femminile: sul podio Eilish e Beyoncé

La diciannovenne Billie Eilish si aggiudica il premio “Disco dell’anno” al Grammy 2021 con il il singolo “Everything I Wanted”. Per la giovanissima cantante californiana è il secondo successo, a distanza di un anno.

Clamorosa anche la vittoria di Beyoncé che, con 28 Grammy sul palmares, conquista il primato, precedentemente raggiunto dalla violinista americana Alison Krauss.

Ma le sorprese non si fermano qui: nella nuova edizione degli Oscar della musica, sorprende anche la vittoria come “Miglior video musicale” di Queen Bey, con il singolo “Brown Skin Girl”.

Gratificante momento anche per Harry Style che, alla 63esima edizione, nel suo esordio ufficiale, si è aggiudicato il premio “Best pop solo performance” con “Watermelon Sugar”, brano che poi ha avuto il piacere di eseguire.

Un’edizione che, come ci si aspettava, si è svolta nel totale rispetto delle norme antiCovid, in assenza di pubblico e di quel red carpet che da anni contraddistingue la cerimonia musicale più importante degli Stati Uniti.

Anche le performance, per ovvie ragioni, sono state sottoposte al rispetto dei protocolli antiCovid, per cui si sono svolte in un misto tra live e pre-registrato.