News Scienza e Tech

Chi è stato colpito dal coronovirus, può prenderlo nuovamente? Sembrerebbe di sì…

Chi è stato colpito dal coronovirus, può prenderlo nuovamente? Sembrerebbe di sì… a seguito di nuovi studi.

Sappiamo che la maggior parte di coloro che hanno avuto il coronavirus e hanno sviluppato anticorpi sono protetti dalla reinfezione, ma questo non sembra valere per tutti e non sappiamo ancora quanto duri effettivamente l’immunità. “Riteniamo che le persone possano ancora essere in grado di trasmettere il virus”. Questa  l’affermazione non molto rassicurante che ha fatto la professoressa Susan Hopkins, consulente medico senior presso PHE (Public Health England) e responsabile dello studio Siren.

Lo studio, ancora in fase sperimentale, suggerisce che dopo i 5 mesi di immunità chi ha già preso il virus possa essere infettato di nuovo.

Probabilmente un’infezione ridotta, rispetto alla prima, ma ancora in grado di rendere la persona contagiosa e quindi pericolosa per gli altri. La rilevazione racconta che gli anticorpi derivanti da infezioni passate forniscono una protezione dell’83% contro la reinfezione, una copertura che quindi non completa e che non durerebbe per sempre.