Musica e Spettacolo

“Alma”, fuori il nuovo disco di Gaia

L’ex concorrente e vincitrice della diciannovesima edizione di Amici, Gaia, è tornata con un nuovo album dal carattere punk, “Alma”.

La 24enne italo-brasiliana  pubblica il suo secondo album, a distanza di un anno da quello d’esordio “Genesi”, dalle sonorità punk e con una precisa chiave di lettura: la ricerca del benessere interiore.

Il disco è stato anticipato da Nuvole di Zanzare, e il tema cardine sottolineato dalla giovanissima cantante, è proprio l’inclusione nella natura, un rapporto quasi univoco con essa, e il benessere che ne può derivare tramite la meditazione.

Un argomento molto caro a Gaia che, spiegando il significato del nuovo lavoro discografico, commenta dicendo: “Sono allergica alle categorie imposte. So quello che devo scegliere, ascoltandomi so dove devo andare”.

“Essere donne è ancora complicato, ma sono cazzate – continua la voce di Chega : tutti sono all’altezza di tutto. Per me il femminismo non è riscrivere il diagramma della società mettendo le donne in cima e riproponendo lo stesso schema che già conosciamo. Il mio femminismo è l’inclusione, con la possibilità per tutti gli invisibili di essere ascoltati”.

Con “Alma” Gaia inaugura il nuovo tour, in partenza il prossimo 21 novembre da Città del Messico, in occasione del Corona Capital, cui parteciperanno anche i Tame Impala, i The Kooks e i Twenty One Pilot tra i tanti.

In Italia, invece, Gaia approderà in tour a partire da gennaio 2022: prima tappa Torino.