Scienza e Tech

AIRLANDER 10: Il velivolo più grande del mondo è un dirigibile

L’enorme dirigibile super-lusso, grande quanto un campo da calcio, considerato il velivolo più grande del mondo si appresta a debuttare nei cieli del nord Europa, meta il Polo Nord.

Esternamente presenta una forma molto bizzarra (non a caso è stato ribattezzato flying bum ovvero sederone volante). Ma all’interno rivela un’architettura spettacolare e rifiniture extra-lusso degne di un hotel a cinque stelle: un luogo ampio e molto confortevole, caratterizzato da arredi e materiali di pregio.

Il velivolo, è stato sviluppato dalla società britannica Hybrid Air Vehicles e costruito nel Bedfordshire (Regno Unito).

Il primo piano di volo prevede la partenza nel 2023 da Langyearbyen, la città principale delle isole Svalbard – a nord della Norvegia – in direzione Polo Nord.

Un viaggio di circa 36 ore tra andata e ritorno, con la possibilità di 6 ore di escursione sulle impervie terre del Circolo Polare Artico. Una crociera “volante”, dotata di tantissimi confort che sarà appannaggio di pochissimi fortunati “Paperon De Paperoni”, dato che il costo del biglietto è di circa 60mila euro, e sono prenotabili e disponibili unicamente 16 posti.